info
Richiedi info
location_searching
Trova la macchina
Macchina

La gamma di lavatrici orizzontali BWM e lavatrici verticali BVR di Bovone è costruita interamente in acciaio inox e permette di lavare e asciugare con grandissimi risultati lastre di vetro di ogni tipologia e dimensione, anche quelle più grandi destinate alle diverse applicazioni in edilizia.

Macchine robuste, solide, affidabili e altamente performanti per un lavaggio e un’asciugatura ottimali. La progettazione, guidata da una scrupolosa attenzione alle reali esigenze dei clienti, ha concepito macchine altamente modulari e configurabili nel numero di spazzoloni e soffioni. Le lavatrici verticali e orizzontali di Bovone sono progettate e costruite in modo modulare, infatti, mettendo in condizione il cliente di partire da una configurazione base ed aggiungere nuovi moduli e optional solo successivamente e in base alle reali esigenze del momento. Una lavatrice Bovone cresce con il crescere della produzione.

Si tratta di macchine molto semplici da utilizzare: le lavatrici Bovone sono equipaggiate con un pannello operatore altamente intuitivo tramite il quale l’operatore può gestire i diversi parametri di lavorazione in pochi semplici settaggi. Anche nelle operazioni di manutenzione si è cercato la massima semplicità possibile: gli accoppiamenti nei tubi, ad esempio, sono pensati e costruiti in modo tale da rendere facili e veloci eventuali sganci e raccordi.

Uno dei tratti distintivi della gamma delle lavatrici Bovone è la silenziosità durante la lavorazione: le lame dei soffioni hanno, infatti, una geometria studiata in ottica di ottimizzazione dell’aerodinamica così da migliorare la fuoriuscita dell’aria e ottenere quindi una drastica riduzione del rumore generato.

Tutte le lavatrici verticali e orizzontali di Bovone sono facilmente integrabili in ogni tipologia di linea per la lavorazione del vetro piano.

LE LAVATRICI VERTICALI PER IL VETRO PIANO DI BOVONE: ROBUSTEZZA, PERFORMANCE, ALTA INTEGRABILITÀ E OTTIMIZZAZIONE DELLO SPAZIO

Le lavatrici verticali BVR di Bovone sono realizzate interamente in acciaio inox. Lavano e asciugano lastre con spessori compreso fra i 3 e i 30 mm e altezze fino ai 3.300 mm. La cassa anteriore è mobile per adattarsi ai diversi spessori di vetro.

Il lavaggio della lastra si articola nei passaggi di prelavaggio, lavaggio – eseguito con coppie di spazzole cilindriche – e risciacquo con un paio di rampe dedicate. Tutte le rampe sono amovibili e dotate di ugelli del tipo quick lock per facilitare le operazioni di manutenzione. I settori interni delle spazzole cilindriche sono progettati e costruiti per ridurre al minimo i passaggi, evitando in questo modo le contaminazioni. La progettazione e la costruzione della vasca di acqua fredda – realizzata anch’essa completamente in acciaio inox – sono orientate alla massima facilità di manutenzione.

L’asciugatura avviene tramite un paio di soffioni inclinati in diagonale e alimentati da un ventilatore insonorizzato dotato di filtri e distributor regolabile. I soffioni sono realizzati in acciaio di grosso spessore con i labbri lavorati per ridurre il rumore e aumentare le prestazioni: il livello di pressione sonora entro gli 82 dB.

La lavatrice è equipaggiata con un pannello operatore tramite il quale gestire i diversi parametri di lavorazione: la componentistica elettromeccanica è di altissima qualità.

Tutte le lavatrici verticali per il vetro piano di Bovone si integrano facilmente con gli altri macchinari all’interno di linee modulari. Ad esempio, la nuova linea di laminazione di Bovone prevede l’impiego della lavatrice verticale così da ottimizzare lo spazio anche grazie al sistema di carico/scarico delle lastre sviluppato in verticale. Il carro di sollevamento incaricato di prelevare le lastre dalla lavatrice verticale di Bovone permette di caricare e scaricare ribaltando la lastra prelevandola in verticale e depositandola in orizzontale sul piano di assemblaggio.

Le lavatrici verticali BVR di Bovone possono essere dotate di alcuni optional come la vasca acqua calda fornita di resistenza elettrica corazzata e pannello di copertura isolante e le lampade di ispezione posizionate sul convogliatore di uscita per verificare le proprietà del vetro in uscita.

LA MODULARITÀ DELLE LAVATRICI ORIZZONTALI PER RISPONDERE ALLE DIVERSE ESIGENZE DI LAVAGGIO DEL VETRO.

Le performance di lavaggio e asciugatura delle lavatrici orizzontali di Bovone sono di altissimo livello anche in virtù del loro potenziale di personalizzazione che mette a disposizione del cliente una tecnologia perfettamente cucita addosso alle sue reali esigenze produttive.

Ridotta manutenzione grazie all’affidabilità di materiali e componenti: la produttività, obiettivo centrale per tutte le tecnologie dedicate al vetro piano di Bovone, passa attraverso la performance, ma anche attraverso la grande affidabilità garantita nel tempo che mette al sicuro il cliente da possibili fermi macchina. In questo senso, le lavatrici orizzontali di Bovone sono costruite per rendere il più agevoli possibile le operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria.

L’affidabilità di queste macchine è legata alla qualità costruttiva, marchio di fabbrica della produzione Bovone. Le materie prime – sono macchine costruite interamente in acciaio inox – e la migliore componentistica sono i custodi di quest’affidabilità e contribuiscono, insieme a fattori come la personalizzazione, a garantire grandissime performance di lavaggio e asciugatura.

La sezione di lavaggio delle lavatrici orizzontali di Bovone è costituita da una struttura portante in acciaio inox di grosso spessore. I telai e tutti i componenti a diretto contatto con l’acqua – vassoi di raccolta, vasche di recupero e carter – sono realizzati in acciaio inox. Le vasche di ricircolo dell’acqua sono dotate di ruote e sono poste sotto la macchina per non generare ingombri e poter essere rapidamente estratte per le operazioni di pulizia. Le tubazioni sono ad attacco rapido a camme per una tenuta ottimale nel tempo. Le rampe di aspersione sono facilmente asportabili grazie al sistema di bloccaggio Quick Lock. I rulli di trasporto, montati su cuscinetti stagni, con supporto di ghisa, sono in acciaio e rivestiti in gomma antimacchia. I rulli di bloccaggio superiori motorizzati impediscono alla lastra di muoversi durante la lavorazione.

Nella sezione dedicata all’asciugatura, invece troviamo il ventilatore, dotato di valvola automatica d’intercetto che apre solo quando la lastra passa sotto i soffioni. Questo permette di ridurre il rumore, il consumo di corrente e l’intasamento dei filtri. Inoltre, in caso di fermata della lastra sotto i soffioni, la valvola chiude in modo da non sporcare la lastra. Anche in questa sezione tutti i componenti a diretto contatto con l’acqua sono realizzati in acciaio inox.

Facilità di manutenzione e di utilizzo, alti e costanti livelli di produttività, grande affidabilità grazie alle materie prime e alle soluzioni costruttive, rumorosità ridotta con le innovative soluzioni, modularità e configurabilità per adattarsi alle reali esigenze del cliente: queste le caratteristiche delle lavatrici verticali e orizzontali di Bovone.

Richiedi informazioni

Compila il seguente form per una domanda di qualsiasi tipo, di informazione generale o tecnica e uno dei nostri collaboratori ti risponderà il prima possibile!

* Campi obbligatori









    Iscrivimi alla newsletter

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla Privacy ed i Termini di servizio di Google.

    ci sono domande?

    Hai bisogno di un consiglio esperto o vuoi maggiori informazioni sui nostri prodotti o servizi?

    Puoi scriverci e saremo lieti di aiutarti e offrirti i nostri consigli!

    contattaci

    Iscriviti alla Newsletter

    * Tutti i campi sono obbligatori